In questa sezione le caratteristiche e la vita dei protagonisti di Dragon Ball saranno oggetto di schede sintetiche, alcune delle quali saranno completate con descrizioni dettagliate e gallerie di bellissime immagini.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M
N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z








AKANE KIMIDORI

Akane Kimidori: è la figlia dei gestori del Bar Coffee Pot del Villaggio Pinguino. Amica del cuore di Arale, è una ragazza che ama girare in scooter e fare brutti scherzi.



AKKUMAN

È il quarto dei cinque guerrieri della Sibilla Baba. Cerca di eliminare Goku con il raggio Akkumite che dovrebbe gonfiare la cattiveria all'interno del suo corpo fino a farlo esplodere... ma Goku è puro di cuore e con lui non funziona. Akkuman viene quindi facilmente sconfitto dal piccolo Saiyan.



AMONDO

È uno dei tirapiedi di Turles nel movie 3 di Dragon Ball Z "La Grande Battaglia per il Destino del Mondo". Viene eliminato facilmente da Goku.



ANDROIDE 8

È il primo androide che incontriamo in Dragon Ball e fa la sua comparsa durante la saga del Red Ribbon. Numero 8 è uno dei fallimenti del Dr. Gero perché odia combattere e, quando gli ordinano di uccidere Goku, egli rifiuta e passa dalla sua parte. Soprannominato da Goku Ottone (in TV "Ottavio" e nel film "Il Cammino dell'Eroe", "Otto"), dopo la saga del Red Ribbon Numero 8 vivrà una vita tranquilla.
(Nome originale giapponese Jinzouningen Hachi Gou)



ANDROIDE 13

L'Androide 13 è il personaggio "cattivo" principale nel Movie 7 "I tre Super Saiyan". Insieme agli androidi 14 e 15 ha come obiettivo primario quello di elimimare Goku. Quando Goku si trasforma in Super Saiyan e lo sconfigge, egli assorbe i chips e le potenzialità di No.14 e No.15, già sconfitti da Trunks e Vegeta, e diventa Super 13. Il nuovo super guerriero viene sconfitto solo da Goku che, al livello di Super Saiyan, assorbe l'energia della Genkidamache ha appena raccolto.
(Nome originale giapponese Jinzouningen Juu-san Gou)



ANDROIDE 14

L'Androide 14 è il grosso e muscoloso compare di No.13 e No.15 nel Movie 7 "I tre Super Saiyan". Non è un tipo di molte parole e l'unico obiettivo che gli è stato dato è quello di uccidere Goku. Trunks lo sconfigge quando si trasforma in Super Saiyan e lo uccide con la sua spada.
(Nome originale giapponese Jinzouningen Juu-shi Gou)



ANDROIDE 15

L'Androide 15 è il più "strano" del trio di androidi protagonisti del movie 7. È piuttosto basso e sembra anche alquanto sciocco; è un accanito bevitore di whiskey e indossa un largo cappello verde ed un papillon. Come gli altri androidi, il suo unico scopo è uccidere Goku. Numero 15 viene sconfitto da Vegeta che gli stacca la testa, uccidendolo.
(Nome originale giapponese Jinzouningen Juu-go Gou)



ANDROIDE 16

Cyborg nobile d'animo e taciturno creato dal dott. Gero. Amante della natura, è comunque un vecchio modello con energia infinita, completamente robotico e privo di base umana. È uno dei più forti androidi creati dallo scienziato ed ha l'unico scopo di eliminare Goku. Per difendere Numero 17 e Numero 18, e sopratutto per non permettere che Cell diventi troppo potente, si lancia nel combattimento contro quest'ultimo e riesce a tenergli testa fin quando Cell non assorbe No.17 e lo danneggia irreparabilmente. Viene però ricostruito dal Dr. Brief e da Bulma che eliminano dal suo corpo una potentissima bomba installata dal Dr. Gelo. Durante il Cell Game, le sue parole e la sua eliminazione definitiva ad opera di Cell, servirà a scatenare la collera di Gohan che diventerà così Super Saiyan II.
(Nome originale giapponese Jinzouningen Juu-roku Gou)



ANDROIDE 17

Questo ragazzo è un potentissimo cyborg creato su base umana. Fratello gemello di Numero 18, come per tutti i robot del Dr. Gero, la sua missione è uccidere Goku. Nella battaglia contro Cell non ha scampo e viene assorbito senza molti problemi dal mostro che ha bisogno del suo corpo per diventare l'essere perfetto. In Dragon Ball GT si unisce all'androide 17 creato negli inferi dal Dr. Gelo e dal Dr. Mu e dà vita a Super 17.
È protagonista anche nello Special TV 2 di DBZ "La Storia di Trunks" dove appare crudele e spietato ed insieme a No.18 elimina tutti gli Z Warriors, eccetto Trunks che riesce a sopravvivere.
(Nome originale giapponese Jinzouningen Juu-nana Gou)



ANDROIDE 18

È un cyborg creato dal Dr. Gero su base umana e la sua missione è uccidere Goku. È la sorella gemella di Numero 17 e, dopo di lui, anché'ella viene assorbita da Cell che ne ha bisogno per completare la sua trasformazione e diventare l'essere perfetto. Crilin si innamora di lei già dal primo incontro, quando lei lo bacia su una guancia. Dopo l'eliminazione di Cell, Crilin chiede alle Sfere del Drago che venga rimosso dal suo corpo (e da quello di Numero 17) il congegno esplosivo installato dal Dr. Gelo; così li ritroviamo marito e moglie nella Saga di Majin Bu dove hanno anche una bambina, Marron. In Dragon Ball GT, dopo che Numero 17, sotto il controllo del Dr. Gelo e del Dr. Mu, uccide Crilin, aiuta Goku ad eliminare definitivamente il nuovo androide Super 17. La vediamo anche nello Special TV 2 di DBZ nel quale è crudele e spietata e, insieme a No.17, elimina tutti gli Z Warriors, eccetto Trunks che riesce a sopravvivere.
(Nome originale giapponese Jinzouningen Juu-hachi Gou)



ANDROIDE 19

Cyborg creato dal dott. Gero, ha la capacità di assorbire l'energia del nemico grazie ad uno speciale congegno posto sui palmi delle mani. Nello scontro con questo androide, Goku manifesta i sintomi della sua malattia al cuore. Numero 19 viene però sconfitto piuttosto facilmente da Vegeta che, trasformatosi in Super Saiyan, lo elimina con il suo nuovo colpo il Big Bang Attack.
(Nome originale giapponese Jinzouningen Juu-kyu Gou)



ANDROIDE 20 (DR. GELO)

Vedi Dottor Gelo/Gero (Androide 20).
(Nome originale giapponese Jinzouningen Ni-juu Gou)



ANGELA

Compagna di scuola di Gohan e Videl. Gohan accetta di uscire con lei convinto che Angela conosca la vera identità del Great Saiyaman; invece la ragazza, quando parlava di segreto da rivelare, si riferiva ai suoi boxer.



ANGHIRA

È uno degli scagnozzi al servizio di Lord Slag nel movie 4 di Dragon Ball Z "La Sfida dei Guerrieri Invincibili". Anghira viene eliminato da Goku che gli rispedisce indietro il raggio di fuoco emesso dalla sua bocca.



ANNIN

È la divinità che si occupa di mantenere l'armonia tra il mondo dei vivi e quello dei morti. Goku e Chichi chiedono il suo aiuto per liberare il padre di lei Gyuu-Mao (lo Stregone del Toro) intrappolato dal fuoco nel suo palazzo. Questa parte dell'anime è completamente assente nel manga, quindi si tratta di un personaggio che non compare nel fumetto.



AOI KIMIDORI

È la sorella maggiore di Akane, ed anche lei vive nel Villaggio Pinguino dove si occupa del Bar Coffee Pot.



AQUA

È l'unico allievo del Re Kaioh dell'Est che riesce a raggiungere i quarti di finale nel Torneo dell'Aldilà, nei quali deve vedersela con Goku. Con la sua tecnica speciale, trasforma il ring in una enorme vasca d'acqua, mettendo Goku in seria difficoltà; ma alla fine sarà battuto e dovrà subire la punizione da parte del Re Kaioh dell'Est.



ARALE

Una fortissima ragazzina-robot con gli occhiali ed i capelli viola, Arale è un altro dei personaggi creati da Akira Toriyama. È a sua volta protagonista del manga "Dr. Slump and Arale-chan" e fa una breve apparizione anche in Dragon Ball nel numero 7 del manga, durante la saga del Red Ribbon dove incontra Goku per la prima volta.



ATLA (ATURA)

Atla principe del pianeta Arlia, e legittimo successore al trono, viene tenuto in prigionia dal despota King Moai che ne ha rapito la sposa Lemlia. Grazie all'intervento di Nappa e Vegeta, pensa di ritornare al posto di sovrano che gli appartiene, ma i suoi sogni vengono immediatamente spezzati dallo stesso Vegeta, che disintegra il suo pianeta. Si tratta comunque di un personaggio che compare solo nell'anime.



BABA (URANAI)

È la sorella del maestro Muten, una vecchia indovina che usa la sua magica sfera di cristallo per vedere qualsiasi posto sulla Terra e nel futuro. È l'unico essere umano che possiede l'eccezionale capacità di viaggiare tra la Terra e l'aldilà senza morire e di riportare in vita, per un solo giorno, una determinata persona (ad es. il nonno di Goku in Dragon Ball o gli stessi Goku e Vegeta in DBZ, durante la saga di Majin Bu).



BABIDY

È un mago malvagio, che ha come unico scopo quello di vendicare la morte di suo padre. Figlio del mago Bibidy, che aveva creato Majin Bu, Babidy giunge sulla Terra per far risvegliare il demone che il padre aveva rinchiuso in una sfera. A tale scopo, riuscirà con la sua magia ad impossessarsi prima di Darbula e poi di Vegeta. Egli ha infatti ha capacità di sottomettere gli altri al suo volere. Verrà poi ucciso dallo stesso Majin Bu quando questi si sarà stancato di obbedire ai suoi ordini.



BABY

Personaggio che compare solo nella serie GT, Baby è un essere vivente parassita che possiede i geni del re degli Tsufuru, un popolo che abitava il pianeta Plant prima di essere sterminato dall'invasione dei Saiyan. Vagabondando nello spazio, cresce fino a diventare simile ad un feto. Poi crea il Dottor Mu, perché ha bisogno di qualcuno che raccolga l'energia che gli è necessaria per crescere. Nel tentativo di eliminarlo, Goku, Pan e Trunks lo colpiscono quando è ancora allo stadio di larva, ma il parassita sopravvive impossessandosi del corpo del Dr. Mu. Assorbe l'energia di altri esseri viventi e raggiunge una forma più evoluta; si impossessa temporaneamente di Trunks, lasciando un suo uovo nel corpo del Saiyan che gli consentirà di controllarlo in un secondo tempo e poi arriva sulla terra ad aspettare Goku. Baby ha due scopi: ricostruire il pianeta degli Tsufuru e vendicarsi dei Saiyan.



BABY-VEGETA

Giunto sulla Terra, Baby si impossessa prima di Goten, poi di Gohan e al fine di Vegeta. Il corpo del Saiyan subisce diverse mutazioni: sulla faccia e negli occhi appaiono delle linee, i capelli diventano bianchi e poi si allungano e sulle spalle gli spuntano delle strane sporgenze ossee. Tolto di mezzo Goku, grazie alla sfere, fa rinascere il Pianeta degli Tsufuru. Aiutato da Bulma, che gli indirizza addosso le onde Brute, si trasforma in Ohzaru Gold e Goku SSJ4, per riuscire a sconfiggerlo, lo colpisce facendogli perdere la coda. In questo modo la trasformazione in Ohzaru svanisce e Baby è costretto ad abbandonare il corpo di Vegeta e a fuggire; ma Goku SSJ4 distrugge la sua navicella spaziale con una potente Kamehameha.



BACTERIAN

Partecipa al 21° Torneo Tenkaichi, dove deve vedersela con Crilin. Ha la peculiarità di annientare gli avversari grazie al proprio nauseante odore perché non si è mai lavato. Anche Crilin è inizialmente in difficoltà; poi Goku gli ricorda che lui non ha il naso e quindi non può sentirne l'orribile puzza, si riprende e lo sconfigge facilmente. Verrà poi eliminato da Tamburello per ordine del Grande Mago Piccolo.



BARDAK (BARDOCK)

È il padre di Goku, simile a lui nell'aspetto, ad eccezione di una profonda cicatrice sulla guancia sinistra, e protagonista dello Special TV 1 di DBZ "Le origini del mito". Dopo la conquista dell'ennesimo pianeta per conto di Freezer, viene colpito alla nuca da un Kanassiano che così gli conferisce la strana facoltà di prevedere il futuro. Apprende così del piano ordito da Freezer per sterminare i Saiyan. Non viene creduto dalla sua gente e prova così da solo a fermare Freezer; ma nulla può contro il suo attacco che disintegra il pianeta Vegeta e tutti i Saiyan. Anche lui ne viene coinvolto e muore ma con il sorriso sulle labbra, perché in quel momento ha la visione di un prossimo futuro in cui Freezer perirà per mano di un Saiyan, proprio suo figlio Kakaroth.



BEE/BIRU

Cagnolino trovato in fin di vita e curato da Majin Bu cui si affeziona subito, ha un ruolo fondamentale nella trasformazione caratteriale del terribile mostro rosa; infatti la separazione tra la parte malvagia e la parte buona di Bu avviene proprio in seguito alla collera che la creatura di Bibidi prova dopo che Biru viene colpito a morte. Prima di essere assorbito dalla sua parte malvagia, Majin Bu affida il cagnolino a Mr. Satan di cui rimarrà compagno fedele.



BIBIDY

È il potente e malvagio mago che ha creato l'essere demoniaco noto con il nome di Majin Bu, per ottenere il dominio dell'intero Universo. La sua creatura riesce perfino a sconfiggere quattro dei cinque Kaiohshin (due di loro vengono assorbiti) e lo stesso Bibidy non è più in grado di controllarlo. Quindi il malvagio mago rinchiude Majin Bu in una sfera e la porta sulla Terra che è il suo prossimo obiettivo di conquista. Ma l'ultimo dei Kaiohshin, il sopravvissuto Kaiohshin dell'Est, lo uccide.



BIDO

Uno dei tirapiedi di Bojack nel movie 9 di DBZ. Come per i suoi compagni, non si sa niente del suo passato. Quando Gohan si trasforma in SSJ2, Bojack gli ordina di fermarlo ma viene facilmente eliminato con un pugno che spezza in due il suo corpo.



BI0-GUERRIERI

Guerrieri creati in laboratorio, grazie all'ingegneria genetica, per volere di Jagar Badda, nel movie no.11 di DBZ "L'Irriducibile Bio-Combattente". Lo scopo di Jaggar è di farli combatter contro Satan per vendicarsi di lui, ma il Campione del Mondo si fa aiutare da No.18, Goten e Trunks che li sconfiggono facilmente.



BISH

È il bambino che vive nel villaggio di pescatori nel quale Goku e Pan incontrano Otohime alias Ryushinlon, il drago malvagio della sfera a sei stelle. Gli altri abitanti del villaggio pensano che Otohime sia una divinità, ma Bish riesce a vedere attraverso le sue false sembianze, grazie al fatto che i gabbiani sono stati feriti dagli uragani scatenati da Ryushinlon.



BLACK

Braccio destro del governatore Red, lo appoggia nella ricerca delle Sfere del Drago, pensando che se ne voglia servire per la conquista della Terra. Quando scopre che in realtà il piccolo governatore avrebbe espresso il desiderio di diventare più alto, lo elimina sparandogli. Poi attacca Goku ponendosi alla guida di un super robot (Battle Jacket), ma viene sconfitto facilmente dal giovane eroe.



BLU (GENERALE BLU)

Generale dell'esercito del Red Ribbon, riceve l'incarico dal Governatore Red di recuperare le Sfere del Drago e di eliminare Goku. È dotato di un'incredibile forza e, al contrario degli altri leader dell'esercito del Red Ribbon, preferisce combattere con le sue mani piuttosto che delegare i suoi uomini! Ben muscoloso, ma probabilmente gay, è dotato di un'abilità psichica speciale con la quale riesce, fissando con i suoi occhi l'avversario, ad immobilizzarlo. In questo modo riesce quasi ad uccidere Goku se non fosse per la sua paura dei topi... Quando torna alla base del Red Ribbon, il Governatore Red lo costringe a combattere contro Tao Bai Bai che lo ucciderà usando la sola lingua.



BOJACK

È l'avversario degli Z Warriors nel movie 9 di DBZ "La Minaccia del Demone Malvagio". Ha la pelle dal colorito verde-bluastro e lunghi capelli arancioni coperti all'inizio da una bandana. Arriva sulla terra con i suoi quattro scagnozzi, in occasione del torneo di arti marziali organizzato per festeggiare il compleanno del figlio di uno degli uomini più ricchi del pianeta. È un demone molto potente e, per sconfiggerlo, Gohan, esortato dal padre che si teletrasporta dall'aldilà per aiutarlo, deve trasformarsi in Super Saiyan II. Viene ucciso con un pugno molto potente che ne trafigge il corpo e una Kamehameha che lo distrugge definitivamente.



BORA

Grande uomo indiano che ha il compito di difendere la terra su cui sorge la torre di Karin. Dotato di grande forza, si oppone valoroso al colonnello Yellow ed al suo squadrone di aviatori e diventa amico di Goku che salva il suo figlioletto Upa. Viene però ucciso dal malvagio killer Tao Bai Bai ma Goku, impietosito dalle lacrime del piccolo Upa, decide di salire sulla torre di Karin per diventare sufficientemente forte da annientare l'esercito del Red Ribbon, riunire tutte e sette le Sfere del Drago e riportare in vita Bora. Anche Bora da giovane aveva tentato di salire in cima alla torre di Karin, senza però riuscirvi.



BRA

È la figlia di Vegeta e Bulma, sorella minore di Trunks. Compare per la prima volta da bambina alla fine della saga di Majin Bu e la ritroviamo in Dragon Ball GT come una bella ragazzina dall'aspetto molto simile a quello di Bulma nella prima serie di Dragon Ball. Pur essendo figlia di un Saiyan, non manifesta attitudini di combattente, ma pare avere comunque un certo ascendente sul padre, visto che sarà grazie a lei che Vegeta taglierà i baffi in DBGT! ^__^



BULMA BRIEF

Figlia del capo della Capsule Corporation, è un'inventrice straordinaria. Ha infatti creato il Dragon Radar, un dispositivo capace di individuare le Sfere del Drago. Insieme a Goku sarà la protagonista di tutte e tre le serie di Dragon Ball e, da ragazzina sedicenne con occhi e capelli viola chiaro (blu chiaro nell'anime), la vedremo sfoggiare look sempre nuovi, nelle avventure vissute durante le diverse saghe. Dopo un flirt con Yamcha, vissuto con ripetuti litigi, si innamora di Vegeta con il quale avrà due figli, Trunks e Bra. Nonostante dopo la morte di Cell la loro unione si stabilizzi e Vegeta viva con lei alla Capsule Corporation, non si è mai appurato se effettivamente ci sia stato un matrimonio tra di loro!



DOTTOR BRIEF

Padre di Bulma e presidente della Capsule Corporation, il Dr. Brief è un vero genio che ha creato molti dei pratici congegni e dei macchinari elettronici che Bulma usa durante le sue avventure. Egli è anche l'inventore delle famose capsule Hoi-Poi, dalle quali spunta fuori ogni genere di cosa durante le serie di Dragon Ball, della navicella interplanetaria che consente a Goku di raggiungere Namecc e della capsula gravitazionale per gli allenamenti di Vegeta. Inoltre aiuta Bulma nella riparazione dell'androide Numero 16 prima del Cell Game e nella rimozione del dispositivo di autodistruzione contenuto nel suo corpo. Amante degli animali e spesso accompagnato da un gattino nero, il suo personaggio a volte viene usato come una figura comica.



SIGNORA BRIEF

Mamma di Bulma e moglie del Dr. Brief, è una persona davvero gentile, anche se descritta come superficiale. I coniugi Brief, nella loro casa, alla Capsule Corporation, danno ospitalità a molti animali ai quali sono affezionati ed anche quando Majin Bu farà esplodere la Terra, loro si rifiuteranno di abbandonarli.



BROLY

È il protagonista del movie 8 di DBZ "Il Super Saiyan della Leggenda" nel quale si narra della sua nascita avvenuta nello stesso giorno in cui è nato Goku, nei confronti del quale nutrirà sempre un profondo odio. La sua straordinaria forza, sin da piccolo, rappresenta una minaccia per lo stesso Re Vegeta che cerca di farlo eliminare. Ma Broly si salva insieme a suo padre che riuscirà a tenere sotto controllo la sua potenza grazie ad un dispositivo telecomandato. Con lui gli Z Warriors non riescono a competere ma alla fine Goku, grazie all'energia donatagli dagli altri Saiyan e da Piccolo, riuscirà a sconfiggerlo. La sua fine non è certa ed infatti lo ritroviamo nel movie 10 di DBZ in cui si narra del suo arrivo sulla Terra dopo la sua fuga da Neo Vegeta prima dell'esplosione, e nel movie 11 di DBZ in cui compare una sua versione clonata!



BUBBLES

È uno dei due animali del Re Kaioh del Nord, anzi l'unico nel manga, in quanto Gregory, la cavalletta, compare solo nell'anime. Bubbles, che è velocissimo, viene usato da Re Kaioh come test preliminare per saggiare le capacità di Goku prima di iniziarne il vero allenamento alle arti marziali.



BU GRASSO (MAJIN BU / MR. BU)

Quando la creatura malvagia creata da Bibidy (il Bu puro o Kid Bu) assorbe il capo dei Kaiohshin, che è grasso molto gentile e calmo, assume le sue sembianze ed acquista anche un cuore e una maggiore razionalità a discapito della sua potenza. Il Bu grasso èla parte buona di Majin Bu che si divide dalla parte malvagia in seguito al ferimento di Mr. Satan. Viene però sconfitto dalla sua controparte cattiva che lo trasforma in cioccolatino e lo mangia dando origine ad una nuovo Majin Bu (Super Bu). Nel finale della Saga combatte contro il Bu puro e perciò gli viene risparmiata la vita. Quando viene chiesto alle sfere del drago di cancellare dalla memoria dei terrestri i suoi misfatti, va a vivere con Mr. Satan. Lo ritroviamo anche in DBGT dove si unirà alla sua reincarnazione Ub.



BU MAGRO (EVIL BU)

Majin Bu, diventato amico di Mr. Satan, gli promette di non uccidere più nessuno; ma quando due teppisti sparano al Campione del mondo ferendolo quasi a morte, Majin Bu si arrabbia così tanto che la sua ira fa sviluppare la parte più malvagia in lui che si separa formando un altro Majin Bu. Questo Bu magro è quello formato da pura malvagità e, dalla separazione, porta via la maggior parte della forza; quindi ben presto riesce ad avere la meglio sul Bu di pura innocenza che viene riassorbito facendo nascere il nuovo Super Bu.



BU PURO (KID BU)

Essere di una malvagità sorprendente... neppure il suo creatore, il mago Bibidy, riusce a controllarlo. Dopo aver assorbito il capo dei Kaiohshin, acquisisce una maggiore razionalità e diventa il Majin Bu grasso, con una potenza minore di quello originario. Quando Goku e Vegeta, all'interno del suo corpo, liberano il Majin Bu grasso, si ritrovano davanti il Bu originario, Kid Bu. Costui è un combattente dotato di una forza inimmaginabile, nè Goku nè Vegeta sono in grado di sconfiggerlo... questo sarà possibile solo grazie all'aiuto di tutti i terrestri, che forniranno l'energia necessaria a formare la Genkidama che lo eliminerà!



BU (SUPER BU)

Super Bu nasce quando il Bu magro, la parte puramente malvagia di Majin Bu, mangia il Bu grasso appena trasformato in cioccolatino. La personalità della parte buona di Bu non ha alcuna influenza sul nuovo essere, visto che il Bu grasso viene imprigionato all'interno del suo corpo. Super Bu ha un aspetto piuttosto diverso dal precedente Majin Bu ed è sicuramente più potente. Lo diventa ancora di più quando assorbe Gotenks SSJ3, Piccolo e Mystic Gohan, di cui sarà in grado di eseguire tutte le tecniche! A questo punto solo la fusione con i Potara tra Goku e Vegeta si dimostrerà più forte di lui.



BUJIN

Fra i tirapiedi di Bojack, nel movie 9 di DBZ, è quello maggiormente dotato di poteri psichici di cui i serve per immobilizzare sia Trunks che Gohan. Viene però facilmente ucciso da Gohan che, trasformatosi in SSJ2, con un calcio gli spezza in due il corpo.



BUN

È il capo dei predoni dello spazio che viaggiano sull'astronave specchio che Bulma, Crilin e Gohan incontrano durante il loro viaggio verso Namecc. In realtà i predoni sono tutti ragazzi a cui Freezer ha ucciso i genitori dopo essersi impadronito del loro pianeta. All'inizio Bun e gli altri ragazzi attaccano anche Crilin, Bulma e Gohan, credendoli seguaci di Freezer, ma poi ne diventano amici.



BUTTER

È il combattente più veloce della squadra Ginew e crede di esserlo dell'intero universo! Ma Goku lo è ancora di più di lui, dopo essersi allenato a gravità 100 sulla capsula che lo porta su Namecc e lo sconfigge facilmente. Combatte insieme a Jeeth, combinando la sua straordinaria velocità con la potenza dei colpi di quest'ultimo.
Vedi Squadra Ginew.



CAPO ANZIANO

È il più vecchio abitante di Namecc. Sopravvissuto alla catastrofe che aveva distrutto il suo pianeta, lo ha poi ripopolato dando vita a tutti i Namecciani ed ha creato le sette Sfere del Drago di Namecc. È in grado di risvegliare il potere assopito di qualunque essere.



CATAPY (CATERPY)

È uno dei partecipanti al Torneo Tenkaichi dell'Aldilà. Proviene dalla Galassia del Sud e deve vedersela con Goku. Non sembra dotato di particolari poteri ed infatti cerca di sconfiggere Goku col solletico. Quando si accorge di non riuscire nel suo intento, decide di evolversi tramite una metamorfosi, che però dura 1200 anni e quindi, per motivi di tempo, viene dichiarato sconfitto.



CELL (PRIMO STADIO)

Cyborg creato dal Dr. Gelo o meglio nato dal suo computer che elabora i dati raccolti da robot piccoli come api, che avevano in precedenza estratto le cellule dei più esperti guerrieri viventi. Ed è così che Cell racchiude in sé le cellule di Goku, Vegeta, Piccolo ma anche di Freezer e di suo padre. Quando arriva sulla Terra dal futuro, è in forma di uovo ed ha così dovuto degenerarsi per riuscire ad entrare nella macchina del tempo. Passa tre anni sottoterra perché avvenga la sua mutazione ed esca dall'uovo; quindi comincia ad assorbire le essenze vitali dagli uomini per creare nuova energia necessaria alla sua crescita. Ma per divenire l'essere perfetto ha bisogno di assorbire due particolari corpi vitali: quelli degli androidi Numero 17 e Numero 18 che non riesce ad individuare nel suo tempo.



CELL (SECONDO STADIO)

Il computer del Dr. Gelo informa Cell che, assorbendo Numero 17 e Numero 18, potrà avere una forza inimmaginabile! Cell raggiunge i due cyborg mentre No.17 sta combattendo contro Piccolo (che aveva già assimilato Dio per affrontare Cell). Ormai il mostro ha assorbito moltissima energia vitale facendo strage di esseri umani, tanto che Piccolo non riesce più a contrastarlo e viene sconfitto. Anche Numero 16 cerca di ostacolare Cell, ma invano: Numero 17 viene colto di sorpresa alle spalle ed assorbito, permettendo al mostro di raggiungere il secondo stadio della sua trasformazione che gli conferisce un aspetto, almeno nel viso, meno mostruoso e più umano. Ora è già di una forza inaudita, ma viene ridicolizzato dalla nuova potenza di Vegeta Super Saiyan Dai Ni Dankai che lo lascia libero di assorbire Numero 18 per confrontarsi con l'essere perfetto.



CELL

Nonostante Trunks, fronteggiando il padre, cerchi di fermarlo, Cell con un Taiyoken acceca tutti e assorbe Numero 18, diventando così l'essere perfetto. Per dimostrare la sua nuova potenza, Cell indice un nuovo torneo di arti marziali, il Cell Game. Neppure Goku riesce a sconfiggerlo e si arrende! Sarà Gohan, trasformatosi in Super Saiyan II, a doverlo fronteggiare. Ma Cell minaccia di autodistruggersi coinvolgendo la Terra nell'esplosione e Goku si teletrasporta con lui sul Pianeta di re Kaioh. Cell si rigenera dopo l'esplosione e torna più forte che mai sulla Terra, dove Gohan lo elimina definitivamente con l'aiuto del padre che lo sostiene dall'aldilà.



CELL JUNIOR

Ogni Cell Jr. è una creatura di Cell che ne partorisce sette, dalla propria coda, a sua immagine e somiglianza e di straordinaria potenza, nello stesso numero degli Z Warriors, Gohan escluso, per costringere quest'ultimo a mostrare la sua vera potenza. Durante il combattimento con i loro avversari, le sette creature si servono delle stesse tecniche che Cell ha appreso dagli Z Warriors per colpirli ripetutamente, ma vengono poi facilmente eliminati da Gohan SSJ2.



CEMBALO

Creatura nata da un uovo di guerriero-drago espulso dal Grande Mago Piccolo allo scopo di raccogliere le Sfere del Drago. Viene però eliminato da Yajirobei, che lo taglia a metà con la sua spada e ne fa il suo pranzo.



RE CHAPA

Uno dei partecipanti al 21° Tenkaichi, sconfitto da Goku. È il primo ad usare la tecnica Hasshuken (colpo delle otto mani).



CHAPUCHAI (CHACHAI)

È uno dei partecipanti al Torneo Tenkaichi dell'Aldilà. Proviene dalla galassia dell'Est e deve combattere contro Olibu. È piccolo di statura, ma dotato di grande velocità e tenta di mettere in difficoltà il suo avversario ricorrendo alla tecnica dello split-form. Olibu riesce però a sconfiggerlo facendo scontrare tra di loro i vari corpi di Chapuchai



CHICHI

Figlia dello Stregone del Toro, conosce Goku da bambina. Lo incontra di nuovo al 23° torneo Tenkaichi e lo sposa alla fine della prima serie di Dragon Ball. Dalla loro unione nascono prima Gohan e poi Goten. È una madre apprensiva e desidera che Gohan smetta di combattere e si dedichi allo studio per diventare uno scienziato. Nonostante Goku sia il guerriero più forte del mondo... Chichi è in grado di fargli paura!!! ^__-



CHISHINLON

È il drago della settima sfera (Chishinchu) ed è dotato della capacità di controllare i terremoti. Appare simine ad una talpa gigante, ma il suo vero aspetto è proprio quello della sfera con sette stelle! Aumenta la sua forza impossessandosi degli altri... si è anche impossessato di Pan, diventando Super Chishinlon, così che Goku non potesse attaccarlo. È un drago malefico dal carattere molto furbo.
Chishinlon è nato quando le Sfere del Drago hanno fatto tornare in vita tutte le persone morte nel giorno del 25° Torneo Tenkaichi, tranne i malvagi.



COCO

Ragazzina del Villaggio Natade nel Movie 10 di DBZ "Sfida alla Leggenda", che si offre in sacrificio al dio della montagna per salvare il suo Villaggio. In realtà il dio della montagna è un grosso dinosauro e ci penseranno Videl, Trunks e Goten a sistemare la faccenda e a restituire la serenità al villaggio prima di incontrare Broly.



RE COLD

Padre di Freezer, viene sulla Terra insieme al figlio, ormai Metal Freezer, per vendicarsi della sconfitta subita per mano del Super Saiyan. Verrà eliminato da Trunks venuto dal futuro.



COOLER

Fratello di Feezer, protagonista del movie 5 di DBZ. Avendo appreso della fine di Freezer per mano di un Saiyan, giunge sulla Terra con i suoi tirapiedi per eliminare Goku. Nonostante sia in grado di ottenere una quarta trasformazione, rispetto alle tre del fratello, viene sconfitto dal Super Saiyan. Si presenta come Metal Cooler nel movie 6 di DBZ, nel quale egli racconta che il suo corpo è stato ricostruiro dall'avanzata tecnologia di Big-Getestar che è in grado altresì di riprodurne infiniti cloni.



DOTTOR CORY

Scienziato che conduce gli esperimenti di bio-ingegneria nel laboratorio di bio-guerrieri finanziato da Jagar Badda nel movie 11 di DBZ "L'Irriducibile Bio-Combattente".



CRILIN

È il migliore amico di Goku e da piccoli furono allievi del maestro Muten (Genio delle Tartarughe). Per essere un terrestre, anche se non ha il naso, è molto forte e soprattutto coraggioso. Si sposa con Numero 18 dalla quale ha una figlia, Marron.

SCHEDA DETTAGLIATA - GALLERIA