La vicenda si svolge in un mondo parallelo al nostro in cui gli esseri umani, suddivisi in sottorazze, hanno imparato a convivere con altre pericolosissime specie animali, i mastodontici sauri prestorici, qui non ancora estinti. E' un mondo pieno di pericoli, quello di Dragon Ball, un mondo in cui la via della forza Ŕ il mezzo migliore per cavarsela in ogni occasione... e questa Ŕ la filosofia del nostro protagonista, Son Goku; egli vive solo, ha una grande forza ed un'estrema agilitÓ certamente inusuali per un bambino. Goku come altri famosi ragazzi-prodigio dell'epoca come Conan di Hayao Miyazaki, anche Goku attraversa molte peripezie che, a loro modo, gli permettono di migliorare sia spiritualmente che fisicamente accanto a tutta una folta schiera di personaggi conprimari che lo accompagnan nelle sue incredibili avventure. Considerato ormai alla stregua di un prodotto internazionale (la produzione riguardante Dragon Ball ha ormai raggiunto tutto il mondo e consta di videogiochi virtuali, semplici beat'em up, laser disk, cassette home video, pupazzetti, gadget, ecc...), Dragon Ball Ŕ stato tradotto in ben 14 paesi tra cui possiamo riccordare: USA, Hong Kong, Cina , Italia, Francia, Spagna, Corea, Tailandia, Australia, Indonesia, Svizzera, Belgio e Canada; molti di essi ne hanno dovuto editare una versione non ribaltata (cosa che Ŕ capitata anche a noi, tra le altre cose) viste le barriere editoriali imposte tre anni fa dalla sua casa editrice, la Shueisha, proprio su consiglio dello stesso autore. In molti lo conoscono per la serie animata, altri hanno avuto solo la possibilitÓ di leggere il manga... noi, dal canto nostro, sebbene "poveri italiani", stiamo leggendo il fumetto ad un ritmo pi¨ che mai rapido e da alcuni mesi possiamo anche gustarci i film cinematografici e (ma non si tratta, anche in questo caso, di fortuna!!) l'acclamatissima serie TV.