La saga di Majin Bu

       Sono passati 7 anni da quando Cell è stato sconfitto. Molto è cambiato: Gohan è uno studente sedicenne del Liceo Orange Star di Satan City, Trunks ha otto anni e Goten, il figlio che Goku ha lasciato a Chi Chi prima di combattere contro Cell, ha un anno in meno di lui. Crilin ha sposato 18 e insieme hanno avuto una figlia, Vegeta ha smesso di combattere, ma non di allenarsi. La pace dura da molto...
Goku si sta allenando nell'aldilà con lo scopo di partecipare al torneo Tenkaichi che presto si terrà sulla Terra, mentre Vegeta e Gohan si allenano rispettivamente con Trunks e Goten. Tutti vengono informati della partecipazione di Goku al torneo e intanto si scopre che anche Trunks e Goten sono in grado di trasformarsi in Super Saiyan.
Il giorno del torneo arrivano in finale tutti e Trunks e Goten, che avevano rubato il costume di un partecipante perché non potevano partecipare, affrontano in finale 18. Prima della finale però si verificano dei colpi di scena: Piccolo si arrende di fronte a uno strano personaggio che si scoprirà essere il capo supremo degli dei Kaioh, Kaioh-shin; Goku deve affrontare subito Vegeta; Gohan che affronta Kibith, il servitore di Kaioh-shin, si trasforma in Super Saiyan, ma viene attaccato da due partecipanti che gli rubano l'energia con un marchingegno e che poi volano via. Tutti si chiedono cosa diavolo sia successo e intanto Kaioh-shin e Kibith, dopo aver rianimato Gohan si lanciano all'inseguimento dei 2. I guerrieri Z li raggiungono e allora Kaioh-shin racconta loro la storia di Majin Bu e di un perfido mago di nome Bibidy, che un tempo avevano cercato di conquistare l'Universo, senza successo. Ma ora il figlio del mago, Babidy reclama vendetta e vuole conquistare il mondo. Nel frattempo Spopovich e Yamu, i due partecipanti, vengono uccisi da Babidy. Quando sopraggiungono gli altri, constatano che Babidy è riuscito a prendere possesso della mente di Darbula, il principe delle tenebre. Quest'ultimo accortosi della loro presenza si accanisce sui guerrieri Z, uccide Kibith e trasforma in pietre Piccolo e Crilin. Quando Darbula si ritira e i guerrieri Z lo inseguono, essi si scontrano con gli scagnozzi di Babidy sconfiggendoli. Arrivati a Darbula, Babidy scopre la mente malvagia di Vegeta che, sapendo la potenza che si può ottenere essendo posseduti, si lascia trasformare in Majin Vegeta. Disobbedendo agli ordini di Babidy, Vegeta ordina a Goku di scontrarsi con lui e l'energia che si sviluppa dallo scontro risveglia il terribile Majin Bu. Ne Kaioh-shin, ne Gohan, ne Darbula che viene ucciso riescono a fermarlo. Con la morte di Darbula, Piccolo e Crilin tornano normali e intanto arrivano anche Trunks e Goten, squalificati dal torneo perché combattevano in 2.Bu e Babidy seminano il panico tra i cittadini delle città, che a poco a poco vengono sterminati. Majin Vegeta accortosi della potenza di Bu, fa svenire Goku e si lancia verso il demone. Nello scontro si autodistrugge con lo scopo di uccidere Majin Bu senza successo. Tutti si dirigono al tempio di Dende per studiare un piano d'attacco e lo trovano nella FUSION. Informati della morte di Vegeta, Bulma si dispera e Trunks insulta Goku considerandolo un vigliacco. Per trovare le sfere hanno bisogno del Dragon radar e sapendo che Bu sta per distruggere la città dove c'è la Capsule Corporation, Goku manda Trunks, mentre lui cercherà di tenere a bada Bu. Nello scontro con quest'ultimo, Goku raggiunge il Super Saiyan III, ma la sua potenza è ancora poca, così promette a Bu un guerriero fortissimo che giungerà dopo 3 giorni, poi si allontana. All'ennesimo insulto di Babidy, Bu lo uccide e poi continua lo sterminio degli umani. Quando viene espresso il desiderio di resuscitare tutti quelli uccisi dall'arrivo di Majin Bu, Kibith soccorre Kaioh-shin e Gohan e insieme si recano sul santuario degli dei Kaioh perché aumenti il suo potere. Intanto Mr. Satan decide di affrontare Bu, ma incontratolo diventa involontariamente suo amico. Ma quando due umani feriscono sia Satan sia il suo cane, Bu si divide in due esseri uno buono e uno cattivo; quest'ultimo trasforma in un dolce quello buono e se lo mangia diventando un Majin Bu ancora più forte di quello precedente. Nel frattempo al santuario di Dende, Goku deve tornare nell'aldilà, perché il giorno in cui poteva stare sulla Terra è trascorso. Una volta nell'aldilà, si teletrasporta al pianeta dei Kaioh per osservare gli allenamenti di Gohan con la Z Sword. Quando la Z Sword si spezza appare il progenitore di Kaioh-shin che si dice in grado di aumentare il potere di Gohan. Sulla Terra al santuario di Dende, dopo svariati tentativi Goten e Trunks riescono a fondersi e a diventare Gotenks. Bu impaziente raggiunge il santuario di Dende per scontrarsi col potente guerriero annunciatogli, ma Piccolo per sicurezza li manda a scontrarsi nella stanza dello Spirito del Tempo. Inizialmente Gotenks è in difficoltà, ma trasformatosi in Super Saiyan mette in difficoltà Bu. Quando Gotenks scherza dicendo di non avere nessuna carte da giocare, Piccolo distrugge la porta cosicché nessuno può più uscire. Ma Bu riesce a uscire e a mangiare tutti quelli che erano al santuario. Gotenks per uscire deve trasformarsi in Super Saiyan III, e inizia poi a combattere contro Bu. Sul più bello la fusion si scioglie e solo l'intervento di Gohan impedisce la morte ai due. Dopo un'ora di tempo Bu, che si era nascosto rifà la sua apparizione e sfida Super Gotenks a uno scontro, ma con un trucco riesce ad assimilare lui e Piccolo, diventando Butenks. La sua forza è molto superiore a quella di Gohan, ma l'intervento di Goku tornato in vita grazie al progenitore di Kaioh-shin, lo salva. Ma anche Gohan viene assorbito da Bu. L'arrivo di Vegeta, però permette a Goku di usare i potara e di fondersi con Vegeta diventando Vegetto. La sua forza è molto superiore a quella di Bu e allora decide di farsi assorbire per salvare gli altri. All'interno di Bu la fusione si scioglie, ma riescono lo stesso a liberare gli altri. Senza i corpi assorbiti Bu si trasforma nell'originario Majin Bu creato da Bibidy. Quando Bu decide di distruggere la Terra Goku col teletrasporto riesce a salvare Vegeta, Satan e Dende, ma non Gohan, Piccolo, Trunks e Goten. Bu sopravvive anche alla distruzione della Terra e si teletrasporta sul pianeta di Kaioh-shin e inizia lo scontro con Goku Super Saiyan III. Poi per accumulare energia lascia il posto a Vegeta che però viene quasi sconfitto. Quando il Bu cattivo espelle quello buono i due iniziano a combattere mentre Vegeta suggerisce a Goku di usare una Super Genkindama. Con le sfere di Namecc esprimono il desiderio di rigenerare la Terra e di resuscitare tutti i terrestri uccisi. Poi Vegeta chiede ai terrestri di alzare le braccia per aiutare Goku a formare la Super Genkindama, ma essi non lo ascoltano. Intanto il Majin Bu buono è quasi stato sconfitto, ma quello cattivo si accorge della formazione della Genkindama e accorre. Vegeta cerca di fermarlo, mentre Satan riesce a convincere i terrestri a donare la loro energia. La Super Genkindama si forma, ma Goku non riesce a lanciarla, perché non ha più energie. Allora da Namecc esprimono il desiderio di ridargli energie così Majin Bu viene definitivamente sconfitto. Goku e gli altri decidono di risparmiare anche il Bu buono, che vivrà con Mr. Satan.
Passano dieci anni. Goku e gli altri decidono di partecipare all'ennesimo torneo Tenkaichi. Goku sa che incontrerà la reincarnazione di Majin Bu in un bambino di nome Ub. Nell'incontro tra i due Goku provoca Ub con lo scopo di provare la sua vera potenza e dopo averla vista decide di partire con lui per allenarlo.